FORTUNATA giovedi 11 e venerdi 12 gennaio

FORTUNATA

GIOVEDI 11 GENNAIO ore 16,00 e 21,15

VENERDI 12 GENNAIO ore 21,15

Durata 103’. ITALIA 2017. Genere: Drammatico. Regia: Sergio Castellitto. Attori: Jasmine
Trinca – Fortunata, Stefano Accorsi – Patrizio, Alessandro Borghi – Chicano, Edoardo Pesce – Franco. Soggetto: Margaret Mazzantini. Sceneggiatura: Margaret Mazzantini. Fotografia: Gian
Filippo Corticelli. Musiche: Arturo Annecchino.

TRAMA: Fortunata ha una vita affannata, una bambina di otto anni e un matrimonio fallito alle
spalle. Fa la parrucchiera a domicilio, parte dalla periferia dove abita, attraversa la città, entra nelle case benestanti e colora i capelli delle donne. Fortunata combatte quotidianamente con determinazione per conquistare il proprio sogno: aprire un negozio di parrucchiera sfidando il
suo destino, nel tentativo di emanciparsi e conquistare la sua indipendenza e il diritto alla felicità. Fortunata sa che per arrivare fino in fondo ai propri sogni bisogna essere fermi: ha pensato a tutto, è pronta a tutto, ma non ha considerato la variabile dell’amore, l’unica forza sovvertitrice capace di far perdere ogni certezza. Anche perché, forse per la prima volta, qualcuno la guarda per la donna che è e la ama veramente.

NOTE
– PREMIO PER LA MIGLIORE INTERPRETAZIONE FEMMINILE (JASMINE TRINCA) AL 70. FESTIVAL
DI CANNES (2017) NELLA SEZIONE ‘UN CERTAIN REGARD’.
– NASTRO D’ARGENTO 2017 PER: MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA (JASMINE TRINCA), ATTORE
NON PROTAGONISTA (ALESSANDRO BORGHI)

CRITICA: “Con ‘Fortunata’ Castellitto regista torna idealmente al suo maggior successo, ‘Non ti muovere’, e imbeve il mélo di atmosfere popolari. Il film rifiuta vistosamente il realismo: non vuole essere verosimile, ma appassionante. (…) Poi invece, a beneficio del pubblico più
colto, si tira in mezzo un sottotesto con l’’Antigone’, di cui recita qualche battuta Hanna Schygulla (omaggio a Fassbinder)”.
(Emiliano Morreale, ‘La Repubblica’, 22 maggio 2017)

Edoardo Salluzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *