Povertà antiche e nuove

Sabato 3 dicembre 2011 l’Associazione Culturale “Il Villaggio di Esteban” di Mortara organizza presso la Casa Madre delle Suore Pianzoline in via delle Mure a Mortara, una serata dal titolo “Povertà antiche e nuove”. Inviteremo come relatori operatori del Centro di Ascolto della Caritas di Vigevano e le principali associazioni di volontariato che operano sul territorio. Durante la serata il tema sarà trattato con proiezioni, musica, poesie e recitazione.
I dati lomellini che verranno proiettati raccontano di un fenomeno che, in linea con il recente rapporto nazionale della Caritas, assume dimensioni sempre più drammatiche.
Tra i nuovi indigenti tanti giovani. Cresce inoltre il numero di italiani. Contrariamente al passato, è soprattutto tra gli italiani che si trovano più persone in difficoltà. Gli enti locali continuano a investire tante risorse nel contrasto alla povertà ma con scarsi risultati e le politiche contro la povertà non riescono a incidere sul fenomeno. Serve un netto cambiamento di rotta, ha scritto la Caritas nazionale.
Riteniamo importante in questa serata poter presentare anche una fotografia dell’esistente a Mortara. Per questo abbiamo chiesto di conoscere anche i dati mortaresi sulla povertà e abbiamo invitato gli assessori competenti a parlare di questo tema.
Il nostro fine: portare in evidenza un fenomeno drammatico che, soprattutto alla luce della crisi economica attuale, richiede nuove strategie di intervento da parte delle istituzioni, ma che rappresenta anche una grande sfida culturale per tutti noi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *