MOZIONE SULLA DESTINAZIONE D’USO DEL PARCO LONGO

Preso atto della ostinata decisione della giunta di porre in vendita il terreno comunale denominato Parco Longo alla brughiera, dando come motivazione la necessità di valorizzare l’area per trarne vantaggio economico;

premesso che, come più volte espresso in consiglio comunale, Civiltà Vigevanese ha un concetto molto diverso di “valorizzazione” del patrimonio pubblico, non limitandosi all’idea scontata quanto discutibile, della mera vendita;

ritenendo l’area in oggetto, per dimensioni e ubicazione, di assoluto valore strategico per Vigevano ed essendo abituati a ragionare facendo riferimento ad orizzonti politici che vanno molto oltre, in termini temporali, rispetto ad un mandato quinquennale, a differenza dell’amministrazione leghista, che pare pensare ed agire in funzione della sopravvivenza odierna, anche a costo di lasciare “terra bruciata” per chi verrà dopo;

I consiglieri di Civiltà Viegvanese intendono impegnare il Sindaco e la giunta a realizzare quanto segue nella suddetta area:

un’area attrezzata di sosta per turismo itinerante (autocaravan ed affini) a pagamento e di proprietà comunale. Tale area dovrebbe prefigurarsi come un parco alberato dotato di piazzole “verdi” , fornite di collegamento elettrico. L’area dovrebbe inoltre comprendere la possibilità di approvvigionamento di acqua potabile e scarico di acque reflue dei mezzi. Chiosco bar, noleggio biciclette, collegamento con il centro mediante passaggio di mezzi pubblici, punto informativo turistico, area pic-nic-grill.

Tale soluzione, di investimento relativamente contenuto vista la sua natura, gestita dal comune, porterebbe introiti per la collettività, posti di lavoro, lancio turistico della nostra città.

Il parco Longo rimane di proprietà comunale e si pone pietra tombale sull’idea di vendita dello stesso.

Tale proposta, vuole essere un esempio di cosa intende Civiltà Vigevanese per “valorizzazione del patrimonio pubblico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *