Tra arte e cervello

Riprendono gli eventi, da sabato 7 maggio, nella sede in via Oberdan 11, di Art on Stage. “L’arte, La mente e La percezione-Incontro tra arte e psicologia”, questo il titolo della mostra che dal primo sabato di maggio si dilungherà fino a domenica 15 dello stesso mese, con apertura in ogni fine settimana. Ad esporre le loro opere nella sede di Art on Stage saranno gli artisti Marco Favazzi, Daniele Bursich, Francesco Contiero, Marco Coldesina e Puro. La mostra sarà inoltre integrata da un percorso di tre appuntamenti sviluppato da psicologhe: domenica 8 maggio (ore 21) si terrà l’incontro dal titolo: “TRA ARTE E CERVELLO: PERCHÈ LE COSE APPAIONO COME APPAIONO?” con la dott.ssa Daniela Pauroso; sabato 14 maggio (ore 17) le dott.sse Giulia Serretti e Sara Olbiati interverranno nel convegno  intitolato: “COMUNICARE CON LE IMMAGINI. IL FENOMENO SINESTETICO TRA PSICOLOGIA E ARTE”; infine domenica 15 maggio (ore 21) la conclusione dell’evento sarà lasciata nelle mani, o meglio nelle parole, della dott.ssa Eleonora Grandi che parlerà de’ “L’ARTE NELLA PSICOLOGIA”.

Gli orari della mostra sono stati  fissati dalle ore 15 alle ore 22 nei fine settimana e su appuntamento nei giorni feriali contattando gli organizzatori all’indirizzo email: acsdartonstage@gmail.com. L’ingresso è gratuito per i soci di Art on Stage, mentre per gli esterni è di 10 euro. All’inaugurazione che si terrà alle 21 del 7 maggio sarà comunque possibile diventare soci dell’associazione culturale ideata e strutturata, è giusto ricordarlo, da tre giovani vigevanesi amanti dell’arte in tutte le sue sfumature.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *