Mozione su possibile discarica di amianto nelle vicinanze di Vigevano

MOZIONE DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI CIVILTA’ VIGEVANESE

Appreso dalla stampa locale della questione in oggetto e valutate le parole del Sindaco di Vigevano in merito, il quale pone come unici “paletti” alla realizzazione della discarica:

-la condivisione;

-la gestione della discarica a maggioranza pubblica.

I consiglieri di Civiltà Vigevanese affermano con forza che la prima vera discriminante deve essere la salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica e solo a seguire le condizioni poste dal Sindaco, legittime, ma assolutamente inadeguate ed insufficienti.

Dovrebbe risultare ormai evidente a tutti, lo stato di degrado ed inquinamento ambientale della nostra provincia, sotto tutti gli aspetti: atmosferico, acquifero, territoriale. Non si tratta della nota sindrome NIMBY, ma di salvare il salvabile, evitando ai pavesi una nuova causa di possibili patologie tumorali. Il nostro territorio ha già ampiamente “dato” in tal senso.

Con la presente mozione pertanto, i consiglieri di Civiltà Vigevanese intendono impegnare il Sindaco e la giunta, affinché si oppongano con forza, senza “se” e senza “ma”, con tutti i mezzi possibili ed in accordo con l’amministrazione provinciale, a tal possibile nuovo insediamento altamente nocivo per la salute pubblica e il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *