La prima casa ecologica italiana alle olimpiadi di architettura

Sono le olimpiadi europee di architettura sostenibile e tra i finalisti di questa edizione c’è anche un progetto italiano, una casa eco-compatibile progettata dagli studenti dell’Università Roma Tre e dell’ateneo La Sapienza. Una struttura prefabbricata di 150 mq in grado di produrre sei volte l’energia di cui necessita. Può essere montata in soli 10 giorni e perfino in luoghi dove mancano i collegamenti a reti fognarie ed elettriche (utile in caso di calamità naturale ad esempio). Geniale la possibilità di collegare alla casa un’auto elettrica che viene alimentata grazie al surplus di energia.

Il progetto si chiama “Med in Italy” (la casa è in stile “mediterraneo”) e le finali della Solar Decathlon Europe sono previste a settembre 2012.

(Fonte: Greenme.it)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *