il 13 febbraio concerto per Carlo Villa

Carlo Villa aveva 61 anni quando, alla fine dell’anno scorso, è scomparso a causa di un malore. Villa ricopriva da quattro anni il ruolo di direttore dell’istituto musicale “Costa”, nel quale si diplomò in pianoforte, prima di proseguire gli studi musicali che lo hanno condotto al conservatorio di Piacenza. Gli allievi e i docenti dell’istituto “Costa”, ricorderanno il compianto direttore con un concerto in data 13 febbraio all’auditorium san Dionigi. Una serata all’insegna della musica, e della voglia di fare musica insieme, per ricordare Carlo Villa con tutta la passione ed il talento che lo ha contraddistinto. La serata, che inizierà alle ore 21:00, sarà condotta dal maestro Alberto Stagnoli, insegnante dell’istituto musicale vigevanese. Nella prima parte, l’orchestra dell’istituto “Costa” diretta da Mario Gioventù, eseguirà tre brani: uno per sola orchestra, uno per archi e violoncello con Matteo Pigato, solista, ed uno per archi e violino con Ruggero Fededegni, solista. La seconda parte sarà dedicata al pianoforte solo, con il jazz che la farà da padrone grazie a due famosi artisti: Raimondo Campisi e Rossano Sportiello. Quest’ultimo allievo di Carlo Villa, oggi  è un affermato pianista jazz, compositore, arrangiatore ed insegnante che ha suonato in numerosi festival internazionali e teatri, fra cui “La Scala” di Milano. Raimondo Campisi ha tenuto più di mille concerti in famosi teatri, tra i quali il teatro dell’ “Opera” di Roma, ha alle spalle innumerevoli registrazioni per radio e televisioni europee, e frequentemente è nelle commissioni di importanti concorsi internazionali. Fu proprio Campisi, fra l’altro, ad inaugurare quasi trent’anni fa la prima stagione di concerti a Vigevano, fortemente voluta ed organizzata da Carlo Villa. In occasione della commemorazione, sarà presentata una targa per ricordare Villa, con la quale gli verrà intitolata un’aula nella “sua” scuola. L’ingresso alla serata è gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *