Gherardo Colombo: dopo la magistratura vi spiego perché parlo di Costituzione ai giovani

colomboIeri sera (22 luglio) Gherardo Colombo ha teuto un interessante intervento presso la Fest in Comune. L’ex magistrato, divenuto famoso per aver condotto e contribuito ad inchieste quali la scoperta della loggia P2, il delitto Ambrosoli, Mani Pulite e i processi ImI-Sir e Lodo Mondadori, ha spiegato in modo semplice e chiaro il perché ha selto di smettere con la sua attività per dedicarsi a quella, altrettanto importante, di divulgatore/formatore .
Colombo, autore del libro Sei stato tu? (scritto con l’insegnante fiorentina Anna Sarfatti), ha raccontato di domande ed episodi accaduti durente i suoi numerosissimi incontri con gli studenti di ogni regione d’Italia che hanno lasciato a bocca aperta gli oltre 60 partecipanti all’incontro. Soprattutto Colombo ha tenuto a precisare che spesso i principi della Costituzione che vorremmo tutti venissero applicati alla lettera quando riguardano gli altri, siamo i primi a cercare “scorciatoie” quando invece riguardano noi stessi. E questo vale per il pagamento delle contravvenzioni, delle tasse, per la richiesta delle fatture ai professionisti e artigiani fino al rispetto della coda negli uffici. Nell’ultima parte dell’incontro sono state molte le domande rivolte all’ex magistrato alle quali ha risposto sempre con estrema cortesia e molta ironia.
Un altro momento altissimo di scambio di idee che la Festa in Comune  ha riservato ai cittadini vigevanesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *