Camminare per la salute

Spesso sentiamo dire da medici ed esperti che una lunga camminata quotidiana può far bene al nostro organismo migliorando o prevenendo patologie anche insidiose come il diabete, l’ipertensione, le malattie cardiovascolari e addirittura il cancro al colon o altri tumori maligni. Anche per questo motivo sono nati i Gruppi di Cammino, ovvero un insieme di persone che si ritrova per passeggiare in compagnia. «Un’iniziativa certamente lodevole – ha dichiarato l’assessore all’ambiente Mauro Facchini – per la quale il comune di Vigevano si è reso subito disponibile a pubblicizzarne e sostenerne l’operato. Una realizzazione anti sedentarietà e ambientalista».

I gruppi di cammino si ritrovano nei giorni feriali e in tutte le stagioni: lunedì, mercoledì e venerdì il luogo di incontro è al parcheggio esterno del centro commerciale “Il Ducale” con orario di partenza fissato alle 9:00, in via Diaz alle ore 16 di lunedì e di venerdì, mentre martedì e giovedì alle 18:30 nella via del cimitero. «Un’attività, quella del camminare, che porta sicuramente salute – ha confermato il dottor Sergio Edo dell’Asl di Pavia – I gruppi di cammino sono da intendersi come un vero e proprio intervento sanitario per tutta la popolazione: sono gratuiti e creano socialità. Le passeggiate durano circa un’ora perché l’obiettivo è quello di camminare almeno 30 minuti al giorno a passo rapido cosicché tutto abbia un senso. Come Asl – ha proseguito il dottor Edo – ci rivolgiamo particolarmente a due tipologie di popolazione, gli anziani ed i bambini, vittime della sedentarietà. Oltre ai Gruppi di Cammino, specificatamente per i più piccoli sono nati anche i pedibus: andare a scuola camminando per fare movimento e imparare anche a stare in strada, a muoversi nel traffico. Entrambe le attività sono legate al territorio  –ha concluso Edo – noi vogliamo che la gente torni a muoversi senza utilizzare l’auto, soprattutto in quei paesi o quelle piccole città in cui girare a piedi o in bici è più comodo e meno stressante».

Nella provincia di Pavia sono 60 i Comuni dove i Gruppi di Cammino si sono sviluppati e coinvolgono qualche migliaia di persone, a Vigevano gli iscritti sono circa 200, a loro è stato consegnato un questionario per conoscerne l’impressione e si è riscontrato che il 100% dei camminatori iscritti al gruppo ha ammesso di stare meglio, addirittura chi prendeva medicine ha sostenuto di aver ridotto l’uso dei farmaci. Oltre alla salute l’aspetto importante dei gruppi di cammino è la capacità di creare intersoggettività umana in un’epoca in cui i social network la fanno da padrone.

L’unica difficoltà incontrata dagli organizzatori è stata la pubblicizzazione dell’iniziativa, deficit che verrà colmato con la distribuzione degli opuscoli informativi negli studi dei medici di base, nelle farmacie e nelle scuole.

Per chi volesse saperne di più è possibile contattare il dottor Sergio Edo dell’Asl al numero 3204363140, oppure inviare un’e-mail ai diversi referenti: michele.trebbini@crs.lombardia.it, ruccelli@comune.vigevano.pv.it, mbmpalestra@libero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *