Appello per mantenere aperto il Tribunale di Vigevano

IL MOVIMENTO DI IMPEGNO CIVICO CIVILTA’ VIGEVANESE

Esprime grande preoccupazione

Per la paventata chiusura del Tribunale di Vigevano, nell’ambito della riorganizzazione dei tribunali, prevista dalla spending review, decisa dal Governo

Per il grave impoverimento culturale, sociale ed economico che graverebbe sulla città e sul suo circondario

Per i disagi e gli oneri aggiuntivi che i cittadini tutti ed il mondo imprenditoriale, in particolare, subirebbero nel doversi trasferire al Tribunale di Pavia, per discutere una causa, così come per richiedere un documento

Per il pericolo di veder aumentare molto la durata dei processi, fatto tanto più grave se si pensa che tra le cause principali dei mancati investimenti in Italia si annovera la lunghezza dei tempi della giustizia ed in considerazione del fatto che il Tribunale di Vigevano vanta un primato nella durata dei processi di due/tre anni, rispetto alla media del resto d’Italia

 Ritenendo

Che il suo bacino di utenza di 256.467 abitanti sia considerevole sotto il profilo       numerico

Che sia piuttosto assurdo salvare Tribunali con circondari molto più limitati di quello vigevanese, perché collocati in comuni capoluogo di provincia, mentre il Tribunale di Vigevano, che è quello che serve il più popoloso bacino di utenza tra i Tribunali sub provinciali, rischi la chiusura

 Considerando

 Che il Tribunale di Vigevano, oggi con carenze di personale del 36%, può tranquillamente avere la capacità di contenere un aumento organico notevole, senza dover trasferire la sua sede

Che l’accorpamento del Tribunale di Vigevano a quello di Pavia non comporterebbe i risparmi desiderati dal Governo, in quanto il Tribunale pavese dovrebbe essere ampliato o trasferito, per accogliere gli uffici di 120 persone, con un corposo impegno di fondi da parte dello Stato

 Consapevoli

 Che sarebbe sufficiente accorpare nel circondario di Vigevano 11 comuni del Magentino, che attualmente fanno riferimento a Milano, per raggiungere un numero di abitanti e di addetti tale da allontanare ogni ipotesi di chiusura del nostro Tribunale

 Chiedono con forza

al  Sindaco di Vigevano, per il bene della città che amministra, di farsi parte attiva nel contattare personalmente i Sindaci degli 11 Comuni del Magentino, prospettando loro tutti i vantaggi che deriverebbero ai loro cittadini nell’avere come riferimento un Tribunale attivo e di giusta misura, come quello di Vigevano, per non vedere tempi smisurati nei processi, rispetto a quanto avviene in Tribunali più grandi; di percorrere ogni possibile strada a livello nazionale, attraverso esponenti di tutti i partiti, della attuale maggioranza, che sostiene il governo Monti, utile a  sventare la chiusura del Tribunale, gravissima per la nostra città, che perderebbe un ulteriore importante punto di riferimento oltre a quelli già persi in passato.

One thought on “Appello per mantenere aperto il Tribunale di Vigevano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *