Antichi Mestieri: vecchie e nuove generazioni a confronto

Il bel contesto architettonico di Palazzo Strada, sede dell’Ecomuseo del Paesaggio Lomellino di Ferrera Erbognone, ospita la penultima serata del Progetto “Mondo Sommerso” dedicata alle testimonianze degli Antichi Mestieri, che vede protagonisti gli anziani di Ferrera, Galliavola e Lomello  e le loro esperienze di lavoro negli anni della trasformazione della società da rurale a meccanizzata; una rappresentanza di uomini e donne che hanno svolto professioni scomparse o trasformatesi in modo radicale che appartengono alla vita rurale degli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso, radici su cui si fonda l’attuale patrimonio sociale e culturale della Lomellina. A condividere le esperienze del passato sono i ragazzi di Ferrera, Galliavola e Lomello che in questi mesi hanno realizzato interviste libere con gli anziani che si sono prestati al dialogo. A completare il quadro generazionale sono un gruppo di alunni della scuola primaria “C. Assandra” di Lomello che, accompagnati dalle loro insegnanti, espongono i loro lavori sulla ricerca attorno agli Antichi Mestieri. Su libera concessione dei proprietari si espongono inoltre fotografie d’epoca e oggetti di vario genere che simboleggiano quel periodo storico e sociale.Coordinatore della serata Umberto De Agostino, direttore dell’Ecomuseo, appassionato ed esperto di lingua dialettale, nonché giornalista e autore di diverse ricerche che orbitano attorno alla storia della società rurale lomellina.

Quando: sabato 12 novembre (ore 21,00). Dove: Ecomuseo di Palazzo Strada, via Roma 10 – Ferrera Erbognone. Ingresso gratuito con buffet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *