Alta moda in Castello

Giorgio Forni, assessore alla valorizzazione culturale, ha fatto da anfitrione ai giornalisti per “Anteprima” un work in progress sull’alta moda italiana. Al Castello di Vigevano, per esattezza al museo civico, si terrà, infatti, dal 3 luglio al 29 agosto una mostra d’alta moda con più di cento abiti firmati e pezzi unici: da Veneziani a Capucci, da Versace a Valentino passando per Ferrè e Pfister.

Capi d’abbigliamento indossati in occasioni speciali da diversi eminenti personaggi della politica, dello spettacolo e della moda: Naomi Campbell, Madonna, Milva, lady Diana, Grace Kelly, Ornella Muti, Kennedy e via dicendo. «Proprio oggi (lunedì 21 giugno n.d.r.) è il giorno del solstizio d’estate – ha detto il “padrone di casa” Forni – un giorno di festa che speriamo sia di buon auspicio per la mostra. Questo museo fa parte di un progetto che ha come obiettivo quello di ricostruire il mondo dell’artigianato e dell’indutria che hanno reso grande l’Italia e il tutto verrà fatto a costo zero». Si tratta infatti di abiti giunti a prestito da Sartirana oppure da gentili privati, «pur non avendo possibilità di spesa – ha voluto sottolineare l’assessore alla cultura – abbiamo potuto avere abiti meravigliosi ed importanti, allestendo una collezione di livello nazionale, praticamente unica nel suo genere. Speriamo si possano attirare stilisti di rilievo in modo da dare risalto a questa iniziativa».

L’ingresso alla mostra, che verrà inaugurata venerdì 2 luglio, sarà rigorosamente gratuito.

L’orario di visita andrà dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *