Alfredo Velli in mostra

Verrà inaugurata sabato 2 aprile (ore 17,30) allo Spazio Rocco Scotellaro una mostra dedicata al pittore Alfredo Velli (1929-1992). Pittore vigevanese d’adozione e savonese di nascita di grande talento, che la città di Vigevano può vantare di aver avuto. Scomparso nel pieno della maturità artistica Velli ha usato il colore non per rappresentare paesaggi o figure ma per comunicare emozioni, un colore inventato, magico non della realtà ma di uno stato d’animo. La sua singolare storia, il suo modo di concepire l’arte e la vita ne fanno uno degli artisti più rappresentativi del 900 vigevanese. Artista schivo e riservato che ha vissuto un isolamento solo apparente ma che al contrario aveva una fascia di estimatori che lo incoraggiavano ad andare avanti e a far conoscere i suoi lavori fuori Vigevano, ma a lui non interessavano la fama e il mercato nell’arte. Questa mostra non ha lo scopo di far riemergere dall’oblio un artista dimenticato, poiché Velli è ancora molto presente nella memoria di chi l’ha conosciuto e amato, sia come persona che come artista, ma una mostra voluta per rincontrarlo e sentirlo presente in mezzo a noi con i suoi colori, i suoi segni, la sua arte.

Dove: Spazio Rocco Scotellaro via Cesarea, 40 – Vigevano. Quando: dal 2 al 18 aprile. Orari: martedì e sabato17/19; mercoledì e venerdì 21/23; domenica 10/12 e 17/19. Info: Vincenzo Pellitta (cell. 3389018980)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *