Giovedì 22 ottobre: Tris di donne e abiti nuziali

TrisUn bravissimo Sergio Castellitto protagonista del film di Vincenzo Terracciano

La trama:
Franco Campanella, ex impiegato delle Poste, è un incallito giocatore d’azzardo. Sua moglie Josephine e la figlia Luisa oramai lo hanno accettato così com’è, mentre il figlio Giovanni disapprova apertamente questo suo vizio che ha già arrecato discreti danni alle finanze di famiglia anche se, per fortuna, niente di irreparabile. Ma ora la famiglia Campanella è alle soglie di un evento importante: Luisa sta per sposare il fidanzato storico, Fabrizio, e Josephine vuole che quel giorno sia perfetto. Per questo ha già organizzato tutto da mesi, dall’abito nuziale, alla cerimonia e al banchetto, ma per realizzare tutto questo serve un discreto gruzzolo. Anche Franco decide di dare il suo contributo al matrimonio e tenta la fortuna al gioco, ma la dea bendata sembra proprio voltargli le spalle.

Regia: Vincenzo Terracciano. Anno: 2008. Durata: 98 min. Origine: Italia. Genere: drammatico. Sceneggiatura: Vincenzo Terracciano, Laura Sabatino. Fotografia: Fabio Cianchetti. Attori: Sergio Castellitto (Franco Campanella), Martina Gedeck (Josephine Campanella), Paolo Briguglia (Giovanni Campanella), Raffaella Rea (Luisa Campanella), Salvatore Cantalupo (Ferdinando), Paolo Calabresi (Vittorio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *