CONTINUIAMO A SOGNARE

Quando si è rotto il server del nostro cinema e pensavamo di essere finiti, ci siamo accorti che molti ci hanno dato la forza e le risorse per continuare.

In quei giorni ci dicevamo che occorreva rintracciare tutti i donatori di “Odeon senza barriere” per restituirgli quanto versato.

Poi siamo stati incoraggiati, stimolati a non mollare e provare a rendere pubbliche le difficoltà, in poche settimane si è raccolto quanto occorreva per acquistare il nuovo server e continuare l’attività.

Con questo slancio, entusiasmo, riprendiamo la raccolta fondi per “ODEON SENZA BARRIERE”

Odeon senza barriere è un progetto avviato nel maggio 2016, una raccolta fondi per realizzare l’accessibilità per persone con difficoltà a deambulare alla sala della comunità, alla sala di spettacolo e al palco del cinema ODEON, costruendo rampe per portatori di handicap e adeguando i bagni esistenti.

Un progetto ambizioso, oneroso, ma GIUSTO, che sta trovando consenso e sostegno da tante persone e realtà.

Così:

Winter dreams è uno spettacolo di musiche, canti e danza classica-moderna e contemporanea con KUBO e HDEMIA, le coreografie di Laura Cattaneo e Fabrizio Pio. Special guest con Mariagrazia Aschei, Andrea Camurri, Valentina Pischedda, Lorenzo Battaglia, e la direzione del maestro Fabio Baldina.

SABATO 2 DICEMBRE ORE 21,  presso  CINEMATEATRO ODEON VIGEVANO

Due ore di spettacolo assicurato con gli allievi ballerini diretti magistralmente da Laura Cattaneo e Fabrizio Pio, danze e balletti intervallate da interpretazioni di giovani promettenti cantanti, accompagnati al pianoforte dal maestro Fabio Baldina. Una serata che ci accompagna al Natale e ci aiuta ad avvicinarci al nostro “sogno d’inverno”.

il NOSTRO SOGNO …abbattere le barriere architettoniche che limitano l’ingresso al cinemateatro Odeon di Vigevano.

Il ricavato di questo spettacolo, organizzato dalla Associazione onlus La Barriera, grazie alla disponibilità di Laura Cattaneo e Fabrizio Pio sarà destinato per il progetto “Odeon senza barriere”.

Durante la serata potrete sottoscrivere quote di “Buone Azioni”, sostenere il progetto con la sottoscrizione, e riempirvi di dolcezza con le torte dei nostri volontari. Tutto servirà per incrementare il fondo in continua crescita, ma non ancora sufficiente per avviare i lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *